Radiesse

  • radiesse

Radiesse è un filler unico nel suo genere approvato negli Stati Uniti dalla F.D.A. (Food and Drug Administration, l’Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali) per la correzione delle pieghe facciali e delle rughe di grado moderato e severo, incluse le pieghe naso-labiali. In Europa il Radiesse è certificato CE per la chirurgia plastica e ricostruttiva, compreso l’aumento del tessuto morbido intradermico e sottocutaneo dell’area facciale. Composto per il 30% da microsfere sintetiche di CaHA idrossiapatite di calcio sospese in soluzione acquosa di gel (70%). Le microsfere di idrossiapatite di calcio hanno una dimensione tra i 25 e i 45 micron e sono composte di ioni calcio e fosfato che si trovano anche nel tessuto epidermico; è un prodotto al 100% biocompatibile e quindi non è necessario nessun test allergologico prima di sottoporsi al trattamento. L’azione del prodotto è immediata e ha una funzione di stimolo del collagene naturale. Durante l’iniezione, il gel in cui sono immerse le microsfere di CaHA opera una immediata azione correttiva e riempitiva.
Dopo l’iniezione il Radiesse ha un’azione di stimolo alla produzione di collagene naturale: i macrofagi degradano il medium gelatinoso che scompare in pochi mesi e i fibroblasti formano nuovo collagene naturale che darà un volume maggiore e una pelle più liscia. Per le caratteristiche specifiche del prodotto è necessario un utilizzo minore di materiale rispetto ad un trattamento con acido ialuronico: si arriva ad un risparmio del 25-30% per trattamento ottenendo un effetto più duraturo rispetto ad altri filler. Il prodotto non è permanente ma completamente biodegradabile dall’organismo umano, per cui il Radiesse è progressivamente metabolizzato dai macrofagi con il meccanismo della fagocitosi ed eliminato totalmente dal corpo. Grazie alla maggiore durata l’effetto del Radiesse arriva ad un anno e sono stati descritti periodi anche più lunghi. La procedura è semplice, comoda e indolore in quanto nel prodotto è presente un anestetico (lidocaina 2%). Le indicazioni terapeutiche sono per il trattamento di:
– Rughe periorbitali – Guance – Pieghe nasolabiali – Commissure orali – Linee della marionetta – Aumento labiale cutaneo – Aumento volume zona naso – Filtri labali – Piega del mento – Mento – Contorno labbra (vermiglio) – Zampe di gallina – Lobi dell’orecchio – Regione malare – Linea della mandibola e solco mascellare – Ringiovanimento della mano.