Mastoplastica riduttiva

  • Woman torse with breast cutaway, cross section. On white background and clipping path. Anatomy image.

Il seno troppo voluminoso è fonte di disagio per la paziente non solo sotto il profilo estetico/psicologico ma anche per ragioni fisiche. L’eccessivo peso della mammella provoca lo spostamento del baricentro corporeo con stress meccanico a carico della colonna vertebrale. L’intervento di riduzione del seno (mastoplastica riduttiva) ridimensiona il volume della mammella modellandone contemporaneamente la forma. Dopo l’intervento sarà possibile una vita più libera sia nello sport che nella scelta dell’abbigliamento.
La riduzione del seno persegue più finalità. La più evidente è quella della ricerca di armonia tra forma/volume del seno e resto del corpo. Altrettanto importante è il fatto di liberarsi dal peso e quindi dallo sbilanciamento statico a carico della colonna vertebrale. La riduzione del seno è spesso finalizzata alla maggiore libertà di movimento/sport.