Lipofilling del corpo

  • lipofilling

Il lipofilling è una metodica chirurgica che consiste nel prelievo del proprio grasso da determinate aree corporee in cui è naturalmente presente in maggiori quantità come addome, fianchi, cosce, e il suo trasferimento, dopo adeguato trattamento, in altre regioni del corpo dove risulti necessario, frequentemente sul viso.
Il tessuto adiposo (grasso) viene aspirato dove è in eccesso mediante piccole cannule collegate a siringhe e reiniettato dopo alcuni minuti nell’area che deve essere trattata.
Poichè negli innesti non viene conservata alcuna connessione vascolare con il sito donatore, il tessuto trasferito può sopravvivere nella nuova sede soltanto se si trova a diretto contatto con altri tessuti ben vascolarizzati dai quali trarrà nutrimento per imbibizione o formando nuove connessioni vascolari.
La tecnica del lipofilling è quindi indicata per piccole correzioni da attuarsi mediante infiltrazione di piccole quantità di grasso in tessuti ben vascolarizzati, e non per innesti di grandi quantità in quanto in questi ultimi casi si rischia che le cellule adipose iniettate non vengano a contatto con i tessuti vascolarizzati e vadano incontro a necrosi ed infezioni.
Nel corpo trova indicazione per correggere deficit di volume, modellare superfici, migliorare alcune proiezioni. Particolarmente indicato per ridefinire la regione glutea, per correggere eventuali asimmetrie o un’eccessiva magrezza delle gambe, il ringiovanimento delle mani o della regione genitale sia maschile che femminile.
A livello della mammella trova ampia applicazione sia nelle chirurgia estetica sia nella ricostruttiva dopo tumore al seno. In questo ambito il lipofilling è utilizzato per l’integrazione e il complemento della ricostruzione mammaria con protesi; l’integrazione della ricostruzione mammaria con tessuti autologhi; la riduzione della contrattura capsulare; il trattamento dei danni tissutali provocati da radioterapia; l’integrazione di volumi mancanti in esiti di quadrantectomie e la correzione di asimmetrie mammarie.
A livello del volto il lipofilling permette di attenuare i solchi e le rughe, correggendone e rimodellandone i volumi.